Curriculum

ESPERIENZA LAVORATIVA

02/2014 – oggi

Coordinatore progetto SPRAR. (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati)

Coordinamento equipe educativa residenzi (sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiatiCoordinatore progetto residenziale per 32 utenti, di cui 8 candidati per il target di rifugiati politici con disagio mentale. Costruzione dei progetti individualizzati degli utenti con l'equipe etnopsichiatrica (psicologo, psichiatra, antropologo, mediatore linguistico) e con l'equipe legale. Gestione della struttura residenziale (equipe portierato, fornitori, ecc). Relazioni con i servizi territoriali sanitari. Collaborazione con la Direzione Sicurezza Sociale del Comune di Firenze e partners (ARCI, Caritas.) Gestione database nazionale SPRAR.

Cooperativa Il Cenacolo, (CO&SO Firenze)

 

08/2012 – 02/2014

Coordinatore progetto FER (Fondo Europeo Rifugiati),incarico biennio 2012-2014


Proseguimento del Progetto Europeo come coordinatore progetto di 58 utenti (di cui 28 residenziali in struttura h24), candidati per il target di rifugiati politici con disagio mentale. Coordinamento equipe educativa residenziale, equipe educativa territoriale, costruzione dei progetti individualizzati degli utenti con l'equipe etnopsichiatrica (psicologo, psichiatra, antropologo, mediatore linguistico) e con l'equipe legale. Gestione della struttura residenziale (equipe portierato, fornitori, ecc). Relazioni con i servizi territoriali sanitari. Collaborazione con la Direzione Sicurezza Sociale del Comune di Firenze e partners (ARCI, Caritas.) Gestione database nazionale SPRAR.

Cooperativa Il Cenacolo, (CO&SO Firenze)

 

09/2011 – 08/2012

Coordinatore progetto FER (Fondo Europeo Rifugiati), annualità 2011-2012

Coordinamento progetto con 80 utenti (di cui 20 residenziali in struttura h24), candidati per il target di rifugiati politici con disagio mentale. Coordinamento equipe educativa residenziale, equipe educativa territoriale, costruzione dei progetti individualizzati degli utenti con l'equipe etnopsichiatrica (psicologo, psichiatra, antropologo, mediatore linguistico) e con l'equipe legale. Gestione della struttura residenziale (equipe portierato, fornitori, ecc). Relazioni con i servizi territoriali sanitari, Collaborazione con la Direzione Sicurezza Sociale del Comune di Firenze. Gestione database nazionale SPRAR.

Cooperativa Il Cenacolo, (CO&SO Firenze)

 

03/2010 – 09/2011

Referente area sanitaria in struttura residenziale


Coordinamento dell'area sanitaria presso una struttura di accoglienza con 130 ospiti (rifugiati politici), gestione dei percorsi sanitari di ogni utente (monitoraggio della cartella sanitaria personale), contatti con medico di base, medici specialisti, psichiatri, assistenti sociali. Collaborazione con la Direzione Sicurezza Sociale del Comune di Firenze.

Cooperativa Il Cenacolo, (CO&SO Firenze)

 

07/2009 – 12/2009

Consulente psicologo / orientamento (sportello di ascolto)

Ascolto e accoglienza nei confronti di utenza in situazione di disagio medio/grave riguardo ai bisogni primari e di supporto immediato rispetto alle problematiche individuali psico-sociali, orientamento nel lavoro e di collegamento con i servizi appropriati al caso specifico.

Caritas, Firenze

 

07/2009 – 12/2009

Psicologo per minori presso Centri diurni


Intervento finalizzato alla conoscenza  dei processi di sviluppo del bambino e dell’adolescente  con particolare riferimento ai processi relazionali e di apprendimento, individuando i fattori che concorrono a creare nel soggetto condizioni di debolezza o di protezione nello sviluppo e delle diverse possibilità di adattamento e successivo intervento per favorirne l’autonomia.                       


Caritas, Firenze

 

01/2006 – 07/2009 

Educatore per pazienti psichiatrici residenziali

Contribuito all'autonomia degli ospiti in appartamento attraverso un sostegno quotidiano di tipo orientativo/supportivo nell’ambito psicosociale. Eseguito anche un lavoro di gestione dei conflitti fra gli ospiti dell’appartamento, riunione d’equipe, riunione pazienti, oltre ad un collegamento con le varie agenzie sul territorio fiorentino in ambito psichiatrico, medico generale, giuridico, e di collegamento per l'inserimento lavorativo.

Cooperativa Arca, Firenze

 

COLLABORAZIONI AREA PSICOLOGICA


05/2012 - oggi

Psicologo presso Centro Diurno LIDI


Contribuito alla creazione di attività di gruppo e percorsi individuali per gli utenti all'intero del Centro Diurno LIDI. Creati percorsi individualizzati con le famiglie degli ospiti e favorito le relazioni con i servizi del territorio. Supervisione clinica del gruppo di lavoro, partecipazione al coordinamento dell'equipe.  


Centro LIDI, Via Piccinni Niccolo' 56/70 - 50141 Firenze (FI) 

06/2009 - oggi

Psicologo presso Associazione Ancoraggio


Ricoperto il ruolo di coordinatore dell'area psicologica dell'Associazione attraverso la consulenza psicologica individuale, di coppia e di gruppo. Contribuito alla presa in carico dei percorsi degli associati.

Ancoraggio Onlus, Associazione di Promozione Sociale, Firenze

 

ISTRUZIONE E FORMAZIONE


09/2014 - oggi

Danzamovimentoterapeuta - specializzazione in movimento in chiave simbolica. (attualmente al quarto  anno in corso di quattro complessivi). Formazione in campo clinico e/o socioeducativo, con funzioni di prevenzione, riabilitazione e terapia, per mezzo del linguaggio corporeo (danza e movimento) nelle sue valenze rappresentative, comunicative e simboliche.


09/2014  - 05/2015

Leadership e gestione del cambiamento, Percorso di implementazione delle skills per il ruolo di coordinatore, promosso dalla Cooperativa “Il Cenacolo” (CO&SO Firenze), presso Change Group s.r.l., Firenze


09/2012  - 12/2012

Coaching e cultura aziendale. Formazione volta a sviluppare la cultura aziendale stimolando i propri collaboratori a comportamenti comuni di eccellenza. Il percorso ha mirato a sviluppare gli strumenti per gestire e motivare le risorse umane in contesti in cui il lavoro in team e la collaborazione risultano essere elementi cruciali per un azione efficace.  Corso svolto presso Change Group s.r.l., Firenze.


03/2012 

Qualifica di RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione rischi), promosso dalla Cooperativa “il Cenacolo” (CO&SO Firenze)


03/2011 – 06/2011
Licensed Practitioner of Neuro Linguistic Programming, (certificato dalla Society of NLP), percorso di formazione sul coaching, strategie di sviluppo del potenziale umano nell'individuo e nel gruppo.

 

06/06/2009

Iscritto all’Ordine degli Psicologi della Toscana al n°5388, superamento dell’esame di stato per l’iscrizione all’Ordine.

 

07/2007
 
Laurea in Psicologia Clinica e di Comunità, Università di Firenze, vecchio ordinamento, con tesi sull’argomento;
“Dalla dementia praecox alla schizofrenia: l’evoluzione del termine negli anni fra Kraepelin e Bleuler”

 

09/2000 – 09/2004

Formazione personale in Psicoanalisi ad indirizzo Freudiano, con sedute a cadenza tri-settimanale della durata di 4 anni (monte ore complessivo circa 400).
Approfondimenti in psicoanalisi presso “Gradiva, Istituto di ricerca in psicoanalisi”, Firenze


PRINCIPALI AGGIORNAMENTI

“L'approccio globale dell'Unione Europea all'immigrazione: dalla cooperazione allo   sviluppo al sistema di accoglienza”

 

SERTO – Servizi Toscani per una Società Aperta e Solidale. Corso di formazione su servizi a cittadini stranieri per operatori del pubblico e del privato sociale (Fondo Europeo per l'Integrazione di cittadini di paesi terzi). 


“Diritto alla salute e accesso ai servizi socio sanitari dei richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale: dal territorio all'europa”.Consiglio Regionale Regione Toscana, Firenze Giornata di formazione e aggiornamento progettata e promossa da Centro Salute Globale; Medu (Medici per i Diritti Umani); Asgi (Associazione per gli Studi Giuridici sull'Immigrazione).

 

Corso di formazione e aggiornamento per operatori Sprar Caritas Firenze – Arci Firenze Corso di formazione e aggiornamento sulle prassi Sprar dei differenti territori italiani, con la finalità  di creare una piattaforma comune di lavoro per i vari soggetti cooperanti nel progetto Sprar  fiorentino (Caritas, Arci, Cooperativa Il Cenacolo) ed una rete di condivisione tra operatori di diversi  servizi sul territorio nazionale. Approfondimenti e focus sulla tutela legale e il diritto alla salute di richiedenti asilo e rifugiati.

 

“Progetto Beautiful mind”. Seminario per un modello di presa in carico integrata e multidisciplinare.


“Salut-ARE. I servizi di tutela socio-sanitari rivolti a richiedenti e titolari di protezione internazionale”,  Capofila Comune di Parma. 

 

PER UN’ACCOGLIENZA E UNA RELAZIONE D’AIUTO T R A N S C U LT U R A L I Linee guida per un’accoglienza integrata e attenta alle situazioni vulnerabili dei richiedenti e titolari di protezione internazionale 

 

Clinica della tortura: psicopatologia e cura delle violenze internazionali. Ce.R.I.S.C. Firenze

 

“La relazione con l'altro. Il rifugiato politico e l'area sanitaria”. Associazione MEDU Firenze
 

“Anoressia e bulimia – idee e ricerche a confronto” presso Gradiva Istituto di Ricerca in Psicoanalisi  Firenze
 

“Il panico e le sue rappresentazioni” presso Gradiva Istituto di Ricerca in Psicoanalisi Firenze


 
“L’ingenuo creativo. Disabilità e creatività”, Associazione AICS, in collaborazione con il Consiglio Regionale della Toscana

 

“I linguaggi nell’arte: simbolo, mito, colori e affetti”, Istituto di Psicoterapia Analitica di Firenze